Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

About the PhD Programme in Complex Systems for Quantitative Biomedicine


The PhD programme in Complex Systems for Quantitative Biomedicine offers a strong interdisciplinary training through research projects in the area of Systems Biology. We use a combined computational and experimental approach supported by theoretical modelling, rooted in theoretical physics, engineering and mathematics. The full integration between biomedicine and exact sciences is the ground of contemporary approaches to complex biological systems. This curriculum is for Graduate Students in Biology, Mathematics, Chemistry, Physics, Medicine and Computer Science. Research projects include Genomics, Transcriptomics, Epigenomics, molecular regulatory networks and mathematical modeling of phenomena ranging from basic cell biology problems up to population genetics, with a major focus on human disease including cancer.

Phd Programme

One of the main themes of research in the bio-medical field in recent years is certainly interdisciplinarity. The integration between the world of bio-medicine and that of the exact sciences (mathematics, physics and computer science) has led to significant improvements both in terms of basic research and in terms of medical applications. On the one hand, new genomic knowledge has opened up diagnostic and therapeutic perspectives unimaginable until ten years ago; on the other hand the enormous amount of information made available by the wide-screen technologies typical of the post-genomic era required the ideation of new tools of analysis and made possible previously unimaginable levels of modeling of biological phenomena. This integration is typical of the modern approach to Complex Systems, of which living systems are the paradigmatic example. In a somewhat synthetic way, it is usual to indicate this type of approach to Biology as "Systems Biology" ("Systems Biology"): a trend that has seen in the last ten years an exceptional development with an almost exponential progression in the number of published articles and in the number of new dedicated journals.

This PhD programme offers a strong interdisciplinary training through research projects in the area of Systems Biology. We use a combined computational and experimental approach supported by theoretical modelling, rooted in theoretical physics, engineering and mathematics. The full integration between biomedicine and exact sciences is the ground of contemporary approaches to complex biological systems. 

This curriculum is for Graduate Students in Biology, Mathematics, Chemistry, Physics, Medicine and Computer Science.

Prospective students should have an excellent score in their previous classes, a strong undergraduate science background, a strong commitment to research and they should accept the challenge posed by a new interdisciplinary science. Indeed the present curriculum is specifically interested in recruiting students with broad scientific interests and a taste for collaboration.

Research projects

Research projects include Genomics, Transcriptomics, Epigenomics, molecular regulatory networks and mathematical modeling of phenomena ranging from basic cell biology problems up to population genetics, with a major focus on human disease including cancer.

The list of General Research Themes is provided with the Cycle XXXVI Call, available at the UniTo website, at the end of the call document.

To apply for our PhD programme Cycle XXXVI, Candidates are required to write a short Research Project, in order to illustrate their specific interests and their ability in designing a sound and feasible research project. 

To guide and facilitate this task, we provide at this link a list of more specific titles of reserch projects, proposed by Members of the Faculty, that Candidates may follow for writing their projects.

Presentazione del dottorato

Uno dei temi portanti della ricerca in ambito bio-medico in questi ultimi anni è certamente l'interdisciplinarietà. L'integrazione tra il mondo della bio-medicina e quello delle scienze esatte (matematica, fisica ed informatica) ha portato a significativi miglioramenti sia a livello di ricerca di base che per quanto riguarda le applicazioni mediche. Da una parte le nuove conoscenze di tipo genomico hanno aperto prospettive diagnostiche e terapeutiche impensabili fino a dieci anni fa, dall'altra l'enorme mole di informazioni rese disponibili dalle tecnologie ad ampio screening tipiche dell'era post-genomica ha richiesto l'ideazione di nuovi strumenti di analisi e reso possibile livelli prima impensabili di modellizzazione dei fenomeni biologici. Questa integrazione è tipica dell'approcio moderno ai sistemi complessi, di cui i sistemi viventi sono l'esempio paradigmatico. In modo un po' sintetico si è soliti indicare questo tipo di approccio alla biologia come "Biologia dei Sistemi" ("Systems Biology"): un filone cha ha visto in questi ultimi dieci anni uno sviluppo eccezionale con una progressione quasi esponenziale nel numero di articoli pubblicati e nel numero di nuove riviste dedicate.

Questo programma di dottorato offre una formazione fortemente interdisciplinare, realizzata attraverso progetti di ricerca nell'area della Biologia dei Sistemi (Systems Biology). La nostra caratteristica è quella di utilizzare un approccio combinato sperimentale/computazionale, basato sulla fisica dei sistemi complessi, sulla matematica e sull'ingegneria. Una completa integrazione tra le scienze bio-mediche e le scienze esatte è il fondamento degli approcci contemporanei ai sistemi biologici complessi.

Possono accedere al dottorato studenti provenienti sia da corsi di laurea di Fisica, Matematica, Ingegneria o Informatica che da Medicina, Biologia o Biotecnologie.

I futuri studenti dovranno avere un punteggio eccellente nei loro corsi precedenti, un forte background scientifico universitario, un forte impegno nella ricerca e dovranno accettare la sfida posta da questa nuova scienza interdisciplinare. Infatti il curriculum attuale è specificamente interessato a reclutare studenti con ampi interessi scientifici e molto portati alla collaborazione.

Progetti di ricerca

I progetti di ricerca includono la Genomica, Trascrittomica, Epigenomica, le reti di regolazione molecolare e la modellizzazione matematica di fenomeni che vanno dai problemi di base della biologia della cellula fino alla genetica di popolazione, con un riguardo particolare alle malattie umane ed al cancro.

L'elenco dei temi generali di ricerca è fornito con la Call del Ciclo XXXVI, disponibile sul sito web di UniTo, alla fine del documento.

Per candidarsi al programma di dottorato di ricerca del Ciclo XXXVI, i candidati sono tenuti a redigere un breve Progetto di Ricerca, al fine di illustrare i loro interessi specifici e la loro capacità di progettare un progetto di ricerca valido e fattibile. 

Per guidare e facilitare questo compito, forniamo a questo link un elenco di titoli più specifici di progetti di ricerca, proposti dai membri della Facoltà, che i Candidati possono seguire per scrivere i loro progetti.

 

Last update: 08/06/2021 14:44
Location: https://phd-csqb.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!